• Il Metodo Feldenkrais® è un processo di apprendimento organico, basato sulla profonda integrazione tra movimento, percezione e pensiero.
  • I gesti che compongono la nostra quotidianità riacquisiscono vitalità e leggerezza e migliorano in precisione ed efficacia.
  • La sua originalità consiste nell’attivare strategie che portano alla consapevolezza, utilizzando il linguaggio del movimento funzionale.

Insegnanti AIIMF

Stefania Biffi è iscritta all’Associazione Italiana Insegnanti Metodo Feldenkrais (AIIMF) dal 2001. L’AIIMF è un’associazione professionale senza scopo di lucro fondata nel 1987, alla quale aderiscono gli insegnanti che hanno terminato il Corso di Formazione.
L’Associazione aderisce al  CoLAP, è inserita nella banca dati CNEL  dal 1993,  dal 2013 nell’elenco del Ministero della Giustizia come Associazione rappresentativa a livello nazionale della professione Insegnante Metodo Feldenkrais.
L’AIIMF è proprietaria dei Marchi collettivi: Metodo Feldenkrais®, Consapevolezza Attraverso il Movimento®, ‘Integrazione Funzionale®, si occupa di gestire problematiche professionali quali la formazione continua, la deontologia, l’avviamento alla professione, la consulenza fiscale e amministrativa, l’assicurazione professionale per i soci, il riconoscimento della professione.

I benefici del Metodo

Il Metodo Feldenkrais® è un sistema educativo globale che utilizza il movimento come strumento per lo sviluppo di una piena consapevolezza del sé all’interno di un processo di auto-miglioramento permanente.
I benefici più evidenti che si possono ottenere si riflettono direttamente sulla qualità della vita.
E poiché il movimento rappresenta una costante presente in tutte le manifestazioni vitali dell’uomo (siano esse emozionali, intellettuali o sensoriali), partendo dalla consapevolezza dei propri processi motori e cambiando il proprio modo di muoversi, l’individuo può liberarsi dai condizionamenti esterni e dall’abitudine per giungere così ad una piena auto-realizzazione.
Il Metodo si pratica in corsi di gruppo - Consapevolezza Attraverso il Movimento, o in sedute individuali  - Integrazione Funzionale

L’ideatore

Moshe Feldenkrais: nato nel 1904, nella attuale Ucraina, laureato in ingegneria e fisica alla Sorbona, collaborò con F. Joliot-Curie nella ricerca nucleare. Persona dinamica, amante del calcio e cintura nera 2°dan di Judo , in seguito ad un trauma al ginocchio, che decise di non operare, cominciò ad occuparsi di anatomia, biomeccanica e studi sul comportamento umano. M. Feldenkrais mise in relazione le sue conoscenze di fisica, neurofisiologia e psicologia, insieme alle sue esperienze nel campo del movimento e la complessità del comportamento umano.
“Io credo che l’unità di mente e corpo sia una realtà oggettiva. Non si tratta solo di parti collegate in qualche modo tra di loro, ma di un tutto che è indivisibile durante il suo funzionamento. Un cervello senza corpo non potrebbe pensare…”